Roma Karting Series 2018: ecco i vincitori!

Con il 10° round si conclude il Roma Karting Series, campionato interamente disputato presso l’Holykart Roma. Un ultimo round emozionante e combattuto in quanto assegnava un punteggio doppio, il che ha aggiunto suspance e tensione agonistica.

Nella BABY siamo arrivati all’ultimo round, con il campionato ancora in bilico: a contendersi il primo posto ANGELO, con un piccolo gap su LELE. È proprio il diretto inseguitore a strappare la pole position, mentre ANGELO non va oltre il 4° tempo alle spalle di Totti09 e CR7 rispettivamente secondo e terzo tempo.

In gara 1 è LELE che va a vincere indisturbato, mentre Angelo rimane bloccato nella bagarre a centro gruppo scivolando fino all’8° posto a causa di un contatto. Il leader del campionato non si perde d’animo e riesce a rimontare fino al 4° posto che gli da la possibilità di partire primo in gara 2. Molto bene Lore14  e CR7 che salgono sul podio di Gara 1. In gara 2 è invece ANGELO che deve fare più punti possibili per contrastare LELE. Detto fatto, non si fa sfuggire l’occasione: parte in testa ed allunga sfruttando la lotta alle sue spalle, dove riesce a districarsi bene LELE che partito dal 4° posto chiude in piazza d’onore, seguito da l’ottimo CR7 che bissa il terzo posto di Gara 1.  Peccato per Lore 14 che rimane attardato per un contatto.

Con questa vittoria ANGELO si porta a casa il titolo di CAMPIONE BABY ROMA KARTING SERIES bissando il titolo del 2017 nella categoria ENTRY LEVEL e vincendo un Test con il Team Ufficiale KGT Racing, e in palio per il miglior pilota una gara kart ACI Sport.

Nella MINI, categoria che racchiude i ragazzi dai 9 ai 12 anni, la lotta al vertice è tra NIKO e DRAK, racchiusi in pochissimi punti. Sin dalle prove di qualifica si accende la lotta per la pole position, ma dopo una lotta all’ultimo millesimo è NIKO ad aggiudicarsi il giro “fucsia” e la pole position, prendendo subito punti preziosi per il campionato. Secondo è DRAK seguito da HASHGOLAN.

In Gara1 è NIKO, che scatta come un fulmine e scappa dal gruppo, ottimo lo spunto di HASGOLAN che si porta in seconda posizione, scavalcando DRAK, che poi si fa minaccioso alle sue spalle fino a riprendersi il secondo posto dopo qualche giro. Si conclude la gara con NICO che va a vincere su DRAK e HASHGOLAN, quarto posto per ALEGAMER 27.  In Gara 2 è proprio ALEGAMER 27 a partire in pole e grazie ad un buono spunto al via riesce a tenere la testa della corsa fino al 3°, con HASHGOLAN che fa la lepre va a vincere, mentre NIKO riesce a sopravanzare DRAK chiudendo al secondo posto.

Con questo ultimo round è NIKO che si aggiudica il titolo MINI Roma Karting Series 2018, ereditando il titolo di RICKY dello scorso anno. Vince un Test con il Team Ufficiale KGT Racing, e in palio per il miglior pilota una gara kart ACI Sport.

I ragazzi dai 13 ai 16 anni se la vedono nella categoria JUNIOR. La lotta per il campionato vede ancora in bilico il titolo con EL DIABLO con un leggero vantaggio su VALES e un po’ distanziati RICKY e MAT04.

Nella Super Pole è proprio RICKY ad avere la meglio nell’ultimo giro a disposizione, soffiando il primato a VALES e portandosi a casa 10 punti, mentre EL DIABLO è solo 4°. Al via di Gara 1 RICKY rimane al comando, mentre VALES scende in fondo alla classifica. Dopo alcuni giri di gran bagarre tra RICKY, POLGROW e EL DIABLO, in volata va a vincere POLGROW su EL DIABLO e RICKY, mentre VALES chiude al 5° posto. Gara 2 con l’inversione dei primi 4 mescola le carte in tavola, ma la questione rimane una lotta a 5 piloti. L’esperto MAT04 parte al palo e non si fa sfuggire l’occasione, andando a vincere  in volata su EL DIABLO che riesce a difendersi dallo scalpitante VALES che risale fino al terzo posto. Chiude POLGROW al quarto e RICKY quinto.

Il titolo di Campione JUNIOR Roma Karting Series se lo aggiudica EL DIABLO, esordiente in questa categoria e vincendo un Test con il Team Ufficiale KGT Racing, e in palio per il miglior pilota una gara kart ACI Sport.

La categoria MASTER riservata ai grandi del Roma Karting Series vede il 10° Round come un epilogo finale, dove anche solo un punto potrebbe essere fondamentale per l’assegnazione del titolo. Ben tre i piloti arrivati all’ultima gara in lotta per il titolo: NIK-75 con gli scarti è al comando con 7 punti di vantaggio su JHONNY e 12 su HAYLEY. A rendere la sfida più entusiasmante è la presenza in questo ultimo atto, del Campione MASTER RKS 2017 QUARK.

Si accende subito la rincorsa alla pole position che vale ben 20 punti. Giro dopo giro, mentre i tempi scendono, è proprio la lady HAYLEY a far registrare il giro “fucsia” e a portasi a casa la pole position ed a recuperare subito il gap dagli inseguitori, portandosi virtualmente in testa al campionato. Allo spegnersi dei semafori di Gara 1, HAYLEY mantiene il comando tallonata da NIK-75, mentre alle loro spalle impazza la bagarre con HERBIE e DODIDOKKEN. JHONNY recupera il gap a suon di giri veloci, riuscendo ad avere la meglio su HAYLEY  al rientro dalla sosta e portandosi a casa la vittoria. Al terzo posto chiude NIK-75. Dopo Gara 1 la situazione virtuale di campionato vede JHONNY al comando poi HAYLEY e NIK-75. In Gara 2 con l’inversione della griglia di partenza è proprio QUARK a partire al palo.  A differenza di Gara 1, in questa manche non sono previste soste. Parte la gara e subito alla prima curva il primo colpo di scena, con JHONNY e GARAGE77 che rimangono bloccati dopo un leggero contatto e devono ripartire dalle retrovie, mentre QUARK ha il suo ben da fare con NIK-75 e HAYLEY che al terzo giro riescono a liberarsi e scappar via dal gruppo. NIK-75 va a vincere, prendendo più punti possibili sulla diretta avversaria HAYLEY  che chiude al secondo posto. Terzo è QUARK e quarto in volata arriva DODIDOKEN.

Ad aggiudicarsi il titolo di CAMPIONE MASTER Roma Karting Series è la “lady” HAYLEY che bissa la vittoria dello scorso anno nella categoria JUNIOR. Vince un test con il team ufficiale KGT Racing, e in palio per il miglior pilota una gara kart ACI Sport.

Qui i vincitori delle classifiche speciali:

HAYLEY si aggiudica il Trofeo BEST WOMAN,

NIK-75 si aggiudica il Trofeo BEST OVER 40;

HAYLEY si aggiudica il Trofeo BEST ROOKIE;

e ad aggiudicarsi il premio MIGLIOR TALENTO Roma Karting Series 2018 è NIKO .

Durante la cerimonia di premiazioni finali, svolta nell’impianto nella sala Roma, oltre ad una Torta di ben 8 Kg targata RKS 208, è stata fatta un estrazione di 4 premi, questi i fortunati Vincitori:

1° Premio NIKO  1 cofanetto “Fuga Dalla Città”;

2° Premio SIMO  1 casco;

3° Premio DODIDDOKEN  1 giacca sportiva;

4° Premio HASGOLAN 1 paio di guanti.

Appuntamento al 2019!

Share Now

Related Post